Per la famosa leggenda del sesso nel paese di Soviey, non importa come.

Allo stesso tempo indiscutibile fatti — Se

il sesso, naturalmente, è stato, allora i sex negozi dell’URSS erano assolutamente certi. LJ Blogger Maxim Worldv ha deciso di condurre la propria ricerca su questo tema delicato e ricordato come i vibratori polacchi scarsi sono stati elaborati sul mercato sovietico dell’ingegneria elettrica, e dove è stato possibile acquistare un massaggiatore leggendario «Allegro».

Quindi amici, oggi ci sarà un post interessante sui prodotti sovietici per così dire «Doppia destinazione».

Come sai, il sesso nell’URSS non lo era — Cioè, era certamente, ma assolutamente assente nel discorso pubblico e la sessualità femminile è stata ridotta solo alla funzione riproduttiva — ha dato alla luce bambini e tutti, abbastanza con te!

Nel senso intero, non c’era sesso in arte sovietica, scrive menscult.UA — Il cinema erotico non è stato rimosso, e il rapporto di pavimenti nei film ordinari è stato ridotto a passeggiate per la maniglia tra alberi di betulla, dopo di che la coppia è uscita dall’ospedale con vigorosa, cleanica e sorridente bambino di tre mesi — Già un comunista praticamente pronto.

Ma qual è il più interessante e paradossale — I beni per il sesso nell’URSS non hanno comunque fatto e venduto. Se lo sai bene — Che nell’URSS è stato possibile comprare un sacco di ciò che è stato venduto nei moderni negozi di sesso — Soprattutto nella sezione «Per donne solitarie».

Certo — Nessuno lo chiamava direttamente «merci per il molto», Invece, inventando eufemismi come «Massaggiatore per viso e collo», «Massaggiatore per allegria e tono muscolare» e così via simile.

Come hai avuto probabilmente indovinato — I negozi di sesso sovietici erano farmacie convenzionali. Più precisamente — Non è stato possibile acquistare un sacco di quello che oggi è venduto in quei negozi di sesso. In primo luogo — Questo è ovviamente prodotti di protezione, tutti i tipi di preservativi lì.

Fino alla fine degli anni ottanta, i preservativi sovietici della fabbrica di Bakove sono stati venduti nello sfregamento del talco, e per il loro uso normale era necessario acquisire un lubrificante — In questa capacità, la vaselina medica o cosmetica è stata utilizzata nell’URSS, che potrebbe anche essere acquistata in farmacia.

Bene, preservativi — Cioè, sembra essere tutto naturale. Ma i vibratori e altre cose «Per donne solitarie», Queste sono tutte già cose da «Piantare ovest» — Dirà gli amanti dell’URSS. La donna sovietica non dovrebbe pensare a nulla «Come».

Cos’è divertente — I vibratori nell’URSS venduti abbastanza venduti nelle stesse farmacie (nel Dipartimento degli strumenti e delle attrezzature), ma chiamato diversamente.

Un esempio di tali dispositivi sovietici — Nella foto qui sotto, questo è il cosiddetto «Macchine elettriche VP-1 per aumentare il tono muscolare» Con quattro ugelli in gomma sostituibili di diverse forme.

Gli ugelli spesso hanno reso giocoso il colore rosa brillante, in generale, insolito per la produzione di strumenti sovietici. In sostanza e principio tecnico — Questo è lo stesso vibratore che può essere utilizzato (e usato) le donne per «di quello stesso» — Chi non sa cosa chiedi alle tue amiche)

«VP-1» era lontano dall’unico vibratore sovietico.

C’era ancora, ad esempio, un elettromassario «Pulsare» Con una maniglia curva (esattamente come i vibratori moderni), nonché con diversi ugelli in gomma rimovibili.

Sulla scatola — marchio di qualità «l’USSR», Dicono e vibratori che potremmo non solo razzo!

Ma il massaggiatore elettrome chiamato «Allegro».

W «Budrost» C’erano alcune modifiche — Quest’ultimo aveva 4 ugelli, diversi tassi di vibrazione e costano 20 rubli.

C’era ancora un dispositivo chiamato «TONUS-1» Con cinque diversi ugelli e vibrazioni con una frequenza di 50 hertz. C’erano ancora tutti i tipi di dispositivi chiamati «VMP», «Kharkovchanka», «Eho», «procedura guidata» e molti altri — Tutto ciò potrebbe essere acquistato in farmacie.

Ma poi tutti sono andati, forse i poli socialisti fraterni — Hanno rilasciato il dispositivo più reale di quello molto, scusa, forme. Questo dispositivo è stato chiamato «Apparecchi per massaggi turistici» — Questo nome è stato inventato per giustificare la mancanza di filo nel dispositivo, che interferirebbe con gli esercizi — Vibratore socialista polacco lavorato da due batars r14.

Potresti comprare una cosa del genere nell’URSS da BLAT — E formalmente era un massaggiatore ordinario. Anche se ovviamente un po ‘ «ufficio pallato» Un meraviglioso disegno dall’istruzione su cui la ragazza ha chiuso la ragazza con il seno nudo conduce il vibratore tutto sotto))

In generale, come puoi vedere — Farmacie sovietiche per una parte dei prodotti venduti abbastanza da soli potrebbe passare per i negozi di sesso. In questo caso, nessuno ha scritto direttamente — che tutto questo può (e volontà) essere usato per scopi intimi.